PuntoGiovane

Testimonianza di ANDREA 3H prima parte

Cosa si può dire di questa convivenza? Beh! Partiamo dall’inizio….Siamo arrivati, è già avevamo invaso il Punto Giovane co n la nostra euforia di incominciare, abbiamo conosciuto gli educatori e abbiamo cercato, infine, di dormire (parola che nel nostro vocabolario era scomparsa durante questo periodo). Lunedì mattina siamo stati saziati dai prelibati muffin della Sofia, la quale ha continuato a farci ingrassare con torte al cioccolato, per non parlare dei buonissimi pancake con panna e Nutella. Lasciai stare poi i tornei di biliardino e le partite di Ping pong tra Paolo e Ciccio, le basi di Dechi con la batteria, super Mario e il pezzo di Mozart. L’iperattività di Sisca poi c’è sempre stata in qualsiasi momento. Durante tutta la convivenza ci siamo, soprattutto, uniti come gruppo e i rapporti sono migliorati, abbiamo conosciuto persone come Paolo, la Giulia, la Vale e Ciccio che ci hanno accompagnato durante questo periodo co la loro simpatia e ci hanno fatto vivere bellissime esperienze, ci hanno fatti sentire come una grande famiglia. Tutte le sere ci sono servite poi per comprenderci meglio sia come gruppo che come singoli, e mi sono piaciute tutte. Grazie a tutti ragazzi, mi avete fatto rivivere un’esperienza bellissima e indimenticabile…

email

Lascia un commento