PuntoGiovane

Commenti ai vangeli

Mt 11. 25-30

clicca qui per ascoltare il vangelo o leggere altri commenti

Matteo 11,25-30. Il mio giogo è dolce e il mio carico è leggero. Parole che ci risuonano un po’ difficili da credere, soprattutto quando pensiamo alle difficoltà della vita, quelle economiche, quelle lavorative, le difficoltà delle relazioni, in famiglia,. Tutto ci sembra delle volte non andare per il verso giusto, ed appelliamo il Signore perché ci aiuti nel risolvere questi ostacoli che si incontrano lungo il nostro cammino di vita. Però forse tutti questi ostacoli non li incontriamo, ce li creiamo. Se pensassimo solo per un attimo a come fosse il mondo con la semplicità e la gioia che Dio a fatto appositamente per noi, sarebbe tutto diverso, si vivrebbe con un animo leggero, puro, solare, tutto l’opposto di quello che ci siamo creati o che ci ha imposto questa società direzionata verso il guadagno, il successo personale, il consumismo. Preghiamo allora perché Dio con la sua misericordiosa bontà possa rimettere tutto come Lui vuole, a rimettere a posto quei errori che ci siamo creati, come un Padre che rimedia agli errori del suo figlio ancora incosciente della vita, della vera vita. Emanuele

email

Lascia un commento